Stracci, Antologia di poesie. Proget Edizioni 2012.

“[…] In queste composizioni non c’è nulla di casuale né tantomeno di esplicativo, per cui, lettore, se vi cerchi chiarezze scontate, lascia perdere.
Se invece ti va di indossare questi versi, puoi ricavarti caleidoscopi di verità mutevoli e di ipotesi consolidate nel divenire della rilettura”.


Prof. Luigi A. Zorzi


Parole e immagini nel nome della poesia, Catalogo espositivo di opere pittoriche e poesie.
INT Editore 2011.

” […] Con intensa sensibilità la poetessa ha quindi colto gli aspetti costitutivi delle opere e ha saputo renderli nella forma, tecnicamente elaborata, della parola creativa; questo in virtù di un grado di percezione interiore acutissimo e di espressione formale sicuramente elaborata. Così i temi presenti nei quadri, dai paesaggi alle attivazioni simboliche, che nella pittura si traducono in segni e colori, diventano nei suoi testi poetici cadenze ritmiche di una libera, musicale e intima pronuncia.

Prof. Paolo Bottaro