Jimsher whisky

Gli originali si attraggono: per Jimsher, il primo marchio di whisky prodotto in Georgia, Tapì ha creato la prima chiusura con testa in legno e gambo in microagglomerato co-iniettato.

In pochi anni si è imposto sul mercato internazionale degli spirits il primo whisky prodotto a Tbilisi, in Georgia, a marchio Jimsher. Ottenuto con tecniche tradizionali di distillazione di grani georgiani, il Jimsher whisky è salito sul podio al World Whiskey Masters 2017 di Londra.
La chiusura progettata per questo originale distillato rappresenta anch’essa una novità nella produzione Tapì per il mondo spirits: la testa in legno e il gambo in microagglomerato sono assemblati senza l’utilizzo di colle, grazie all’innovativa tecnica di co-iniezione che li rende un tutt’uno.

Facebooktwitterlinkedinmail